"Nella mente ha origine la sofferenza; nella mente ha origine la cessazione della sofferenza"
Gandhi



Mindfullness

La Mindfulness (o pratica della consapevolezza) è una pratica secolare che affonda le sue radici nelle tradizioni meditative orientali ed ha una influenza crescente nella psicologia moderna e nella crescita personale. In tutto il mondo molte persone trovano nella sua pratica un valido supporto al benessere e al miglioramento della qualità della vita.
La mindfulness è un’arte mediante la quale è possibile aumentare la consapevolezza di ciò che ci accade momento per momento, per essere più presenti a noi stessi. Chiunque di noi abbia vissuto, nella propria esistenza, uno stato di sofferenza e malessere psicologico può facilmente comprendere, infatti, quanto, in quei momenti, la nostra mente sia condizionata e distorta da un continuo, inconsapevole ed automatico susseguirsi di pensieri, stati d’animo, ricordi, aspettative e desideri che non riguardano il momento presente che stiamo vivendo. Si ha, dunque, la tendenza a sfuggire dal presente per “inseguire le proprie aspirazioni ed i propri desideri di trovarsi altrove, dove speriamo che la situazione sia migliore, più felice, come desidereremmo che fosse o com’era un tempo” (Kabat-Zinn).

La mindfunless si basa sostanzialmente sull’aumentare lo stato di consapevolezza, incrementando la capacità di stare in contatto con se stessi e con il momento presente, evitando che la nostra mente rimanga ancorata ai pensieri di rimpianto del passato o ai pensieri di ansia per il futuro. La modalità attraverso la quale ciò avviene è “prestare attenzione a sé” e a ciò che accade intorno a noi in ogni momento.

Il trattamento

La “pratica della consapevolezza” prevede l’organizzazione di incontri individuali o di gruppo durante i quali vengono svolti esercizi di consapevolezza, seguiti da momenti di condivisione e di discussione di quanto ciascuno prova durante gli esercizi. Poiché la mindfulness si sviluppa nel tempo ed è fortemente incrementata da una pratica regolare, viene richiesto di svolgere una pratica quotidiana autonoma durante il periodo di allenamento.
Grazie alla pratica della mindfullness si potrà:
- divenire consapevoli dei propri pensieri, delle proprie emozioni e delle motivazioni che spingono i nostri comportamenti;
- apprendere a descrivere tutto ciò che proviamo, imparando a non giudicare la nostra esperienza interiore ma ad accoglierla ed accettarla per quello che è;
- sviluppare la capacità di restare in contatto con il proprio mondo interiore senza ricorrere a comportamenti dannosi o di fuga per mettere fine all’esperienza emotiva, non facendo altro che aumentare la sofferenza.

Organizzazione del corso

Il corso prevede 8 incontri della durata di 2 ore, secondo il modello di John Kabatzin. Ecco i nostri incontri:
Primo incontro: Il pilota automatico. Durante l’incontro verrà introdotta la pratica della mindfulness attraverso un esercizio di food-mindfulness (degustazione di cibi consapevole) e verrà posta attenzione al corpo come centro di consapevolezza.
Secondo incontro: Affrontare gli ostacoli. Imparare ad ascoltare la mente ed i suoi automatismi e assumere l’atteggiamento corretto per integrare la pratica mindfulness nella vita quotidiana.
Terzo incontro: La consapevolezza del respiro. La meditazione seduta sul respiro per imparare ad “agganciarsi al presente”.
Quarto incontro: essere presenti. Imparare a restringere ed ampliare il fuoco della propria attenzione per sconfiggere i pensieri negativi.
Quinto incontro : i pensieri non sono fatti. Meditazione seduta sui pensieri per divenire maggiormente consapevoli della distinzione fra pensieri e fatti.
Sesto incontro: accettare accogliere e lasciar essere. Coltivare il gusto dell’accettazione, dell’accogliere e del lasciare che le cose siano senza opporsi.
Settima seduta: come posso prendermi cura di me stesso nel modo migliore? Concentrazione sul piacere e sul piacersi nel momento presente. L’attenzione come alleato dell’autostima.
Ottava seduta: la forza della semplicità. Guardare indietro e guardare avanti imparando ad accogliere il presente, per un vita ricca di semplicità.

news

01-05-2016 04:04

Spesso usiamo tutte le nostre energie per trattenere altri legati a noi. Dovremmo invece ribaltare il nost...