L'ottimismo potete misurarlo, potete apprenderlo, potete insegnarlo.
Aaron Beck



Ipnosi

La psicoterapia ipnotica, in linea con la definizione dell' American Psychological Association - Psychological Hypnosis, è una forma di psicoterapia breve, efficace nel trattamento di un'ampia gamma di disturbi psicologici, fisici, psicosomatici e psicofisiologici.

L'ipnosi é un particolare stato transitorio di attenzione modificata che la nostra mente sa creare spontaneamente

.

Per attenzione modificata si intende uno stato di coscienza semplicemente diverso tra i molti che viviamo ogni giorno. In particolare lo stato ipnotico è del tutto simile allo "stato ipnagogico" o "pre-sonno", quel breve momento di “passaggio”, in cui non si è più davvero svegli ma non si sta ancora dormendo. Questo stato ha delle sue ben precise caratteristiche fisiche, misurabili con tracciato elettroencefalografico e con diversi parametri fisiologici, quali la temperatura corporea, la conducibilità elettrica della pelle, la pressione del sangue, il battito cardiaco ed altri indici oggettivi e confrontabili tra loro.

Ma ciò non avviene solo quando ci prepariamo al sonno: in molti momenti della nostra giornata entriamo spontaneamente in questo stato senza rendercene conto.
A volte lo chiamiamo il pilota-automatico quando per esempio guidiamo da A a B senza rendercene completamente conto, oppure quando siamo talmente concentrati a leggere un libro da non accorgerci più di quanto ci circonda.

La trance terapeutica indotta durante le sedute, invece, non avviene spontaneamente bensì è uno stato appositamente stimolato, in cui i nostri abituali schemi di riferimento sono temporaneamente alterati; la persona può essere così in grado di fare nuove associazioni e trovare dentro di sé modalità di funzionamento mentale capaci di arrivare alla soluzione dei problemi e all'autoguarigione.

Nella psicoterapia Ipnotica il terapeuta aiuta il cliente a trovare il proprio modo di elaborare e riconoscere schemi di funzionamento nuovi è più adeguati. Durante la trance ipnotica possiamo infatti recuperare ed utilizzare le capacità e potenzialità che già esistono, ma non vengono per qualche motivo utilizzate, nonché materiale emotivo che è immagazzinato nell’inconscio e solitamente non è accessibile.

Il terapeuta quindi non agisce direttamente al posto del paziente e non fa altro che costruire ponti tra ciò che i pazienti riescono a fare e ciò che invece vorrebbero realizzare nella propria vita.

Le applicazioni pratiche del raggiungimento di questo stato modificato di coscienza sono moltissime.
Si usa la “trance” con ottimi risultati per il controllo del dolore, per ottenere anestesie parziali o per assecondare il parto.
L’impiego più importante ed esteso è senza dubbio quello della psicoterapia, dove la Terapia Ipnotica aiuta a trovare modalità di comportamento e di pensiero più funzionali, rievocando emozioni positive e rinforzanti e liberando le risorse personali più profonde.
Ma l’ipnosi non é impiegata solo nell’area clinica: nello sport si applica alla preparazione sportiva, per migliorare le prestazioni dell’atleta e nel settore educativo viene utilizzata per incrementare le capacita mnemoniche, perfezionare la memoria e l’apprendimento o per stimolare la creatività.

news

01-05-2016 04:04

Spesso usiamo tutte le nostre energie per trattenere altri legati a noi. Dovremmo invece ribaltare il nost...